Io sono una bambina ribelle. Il quaderno delle mie rivoluzioni PDF

Abbiamo conservato per te il libro Io sono una bambina ribelle. Il quaderno delle mie rivoluzioni dell'autore Francesca Cavallo,Elena Favilli in formato elettronico. Puoi scaricarlo dal nostro sito web equilibrifestival.it in qualsiasi formato a te conveniente!

Equilibrifestival.it Io sono una bambina ribelle. Il quaderno delle mie rivoluzioni Image

DESCRIZIONE

Un quaderno illustrato con ben 100 attività pensate per aiutarti ad allenare il tuo spirito ribelle. Racconta i tuoi sogni, le tue paure, le cose di cui sei orgogliosa. Scrivi lettere a chi vuoi tu, le tue parole preferite e le regole che vorresti infrangere. Disegnati mentre cavalchi un unicorno, scali una montagna o stai a testa in giù. Progetta la tua personale rivoluzione! Se ti è piaciuto Storie della buonanotte per bambine ribelli , non puoi lasciarti sfuggire Io sono una bambina ribelle: un quaderno illustrato con ben 100 attività pensate per aiutarti ad allenare il tuo spirito ribelle. — Francesca Cavallo ed Elena Favilli sono le autrici bestseller del New York Times , tradotte in più di 40 lingue. Sono nate in Italia e sono le fondatrici della media company Timbuktu.

ISBN: 9788804712619

DATA: 2019

AUTORE: Francesca Cavallo,Elena Favilli

DIMENSIONE: 2,19 MB

NOME DEL FILE: Io sono una bambina ribelle. Il quaderno delle mie rivoluzioni.pdf

SCARICARE
LEGGI

Io sono una bambina ribelle. Il quaderno delle mie ...

Dopo aver letto il libro Io sono una bambina ribelle.Il quaderno delle mie rivoluzioni di Francesca Cavallo, Elena Favilli ti invitiamo a lasciarci una Recensione qui sotto: sarà utile agli utenti che non abbiano ancora letto questo libro e che vogliano avere delle opinioni altrui. L'opinione su di un libro è molto soggettiva e per questo leggere eventuali recensioni negative non ci dovrà ...

Io sono una bambina ribelle. Il quaderno delle mie ...

Per Mondadori ecco IO SONO UNA BAMBINA RIBELLE. Il quaderno delle mie rivoluzioni di Francesca Cavallo e Elena Favilli con le illustrazioni di Martina Paukova, Kate Prior e Camilla Rora. Traduzione di Marta Casini.