La crisi delle scienze europee e la fenomenologia trascendentale PDF

Leggi il libro La crisi delle scienze europee e la fenomenologia trascendentale PDF direttamente nel tuo browser online gratuitamente! Registrati su equilibrifestival.it e trova altri libri di Edmund Husserl!

Equilibrifestival.it La crisi delle scienze europee e la fenomenologia trascendentale Image

DESCRIZIONE

Scritta negli anni immediatamente precedenti la Seconda guerra mondiale ma apparsa postuma nel 1954, "La crisi delle scienze europee e la fenomenologia trascendentale" è un'opera decisiva nella storia del pensiero occidentale, nata da un'urgenza profonda di Edmund Husserl: recuperare il senso più autentico della filosofia, in opposizione al rigido obiettivismo delle scienze di meri fatti, astratte dai soggetti, le quali, nelle sue parole, non possono che creare "meri uomini di fatto". Testo imprescindibile per chiunque voglia accostarsi alla fenomenologia, "La crisi delle scienze europee" è anche la testimonianza più lucida e profetica del pensiero di Husserl: negli anni trenta, il filosofo scriveva che "noi uomini del presente siamo di fronte al grave pericolo di soccombere nel diluvio scettico\

ISBN: 9788842821731

DATA: 2015

AUTORE: Edmund Husserl

DIMENSIONE: 7,77 MB

NOME DEL FILE: La crisi delle scienze europee e la fenomenologia trascendentale.pdf

SCARICARE
LEGGI

Zettel presenta: Husserl e la fenomenologia - Roberta De ...

La crisi delle scienze europee e la fenomenologia trascendentale (in tedesco Die Krisis der europäischen Wissenschaften und die transzendentale Phänomenologie: Eine Einleitung in die phänomenologische Philosophie) è un'opera filosofica del 1936 di Edmund Husserl.L'autore tenta in questo suo lavoro di fornire un resoconto storico e causale della coscienza umana, realizzando quello che è ...

Husserl: La crisi delle scienze europee e la fenomenologia ...

Alla fine della sua vita scrive La crisi delle scienze europee (1937) in cui rivede alcuni presupposti: riflette sulla crisi dell'ideale scientifico europeo su cui egli aveva basato il suo pensiero. In quest'opera infatti egli mostra un'altra faccia: quella scienza è tra le cause delle devastazioni delle culture mondia