Gli Abruzzi nella storia del Mezzogiorno moderno PDF

Scarica l'e-book Gli Abruzzi nella storia del Mezzogiorno moderno in formato pdf. L'autore del libro è Giovanni Brancaccio. Buona lettura su equilibrifestival.it!

Equilibrifestival.it Gli Abruzzi nella storia del Mezzogiorno moderno Image

DESCRIZIONE

Il processo di definizione dello spazio regionale abruzzese tra Medioevo ed età moderna; il carattere periferico di un'entità non marginale, pienamente inserita nella lunga durata della compagine regnicola; la vicenda economica e sociale dell'aristocrazia feudale; l'identità e le funzioni cittadine; le istituzioni ecclesiastiche e il vissuto religioso; i termini del declino; la ripresa settecentesca; l'elaborazione e il fallimento del disegno riformatore; la partecipazione delle "provincie" aprutine alla prova rivoluzionaria del '99; la modernizzazione avviata dai Napoleonidi e la lenta formazione di un ceto dirigente di estrazione borghese dai Borbone alla fine del Regno, sono tutti temi, questi, al centro dell'ampia e approfondita ricostruzione dell'autore. Da un simile quadro, mosso ed esauriente, emerge pertanto il profilo storico di una regione complessa e difficile, non solo coinvolta a pieno titolo nella plurisecolare vita della Nazione meridionale, ma anche strettamente dipendente dal piano delle relazioni internazionali nel più largo contesto mediterraneo e adriatico.

ISBN: 9788833830285

DATA: 2019

AUTORE: Giovanni Brancaccio

DIMENSIONE: 2,17 MB

NOME DEL FILE: Gli Abruzzi nella storia del Mezzogiorno moderno.pdf

SCARICARE
LEGGI ONLINE

Abruzzo nell'Enciclopedia Treccani

In particolare il parco ha avuto un ruolo basilare nella conservazione di alcune specie animali, come l'orso bruno marsicano, il camoscio d'Abruzzo, il lupo appenninico, la lince, il cinghiale e, tra i Mammiferi minori, la lontra, il tasso, l'istrice, il gatto selvatico e la martora. Nella riserva nidifica l'aquila reale.

Storia del mezzogiorno. 15 volumi in 19 tomi | 122

Le categorie storiche del 'pensiero meridionalista', della 'questione meridionale' e del 'Mezzogiorno', a metà degli anni Ottanta del 20° sec. venivano sottoposte a una radicale revisione critica. Negli stessi anni si chiudeva la stagione dell'intervento straordinario e venivano pertanto liquidati gli istituti che di quella politica avevano rappresentato gli strumenti fondamentali ed ...