I diari dell'olocausto. I racconti e le memorie inedite delle giovani vittime delle persecuzioni naziste PDF

Leggi il libro I diari dell'olocausto. I racconti e le memorie inedite delle giovani vittime delle persecuzioni naziste PDF direttamente nel tuo browser online gratuitamente! Registrati su equilibrifestival.it e trova altri libri di none!

Equilibrifestival.it I diari dell'olocausto. I racconti e le memorie inedite delle giovani vittime delle persecuzioni naziste Image

DESCRIZIONE

Questa commovente raccolta riunisce alcune incredibili storie scritte durante l'olocausto da ragazzi tra i dodici e i ventidue anni. I protagonisti erano rifugiati o abitanti dei ghetti, o ancora giovani costretti a nascondersi dalla violenza delle leggi razziali. Sono pagine di diario, appunti, scritti in presa diretta, spontanei e toccanti, il cui valore di testimonianza ha pochi eguali nella storia. Quasi tutti i loro autori, infatti, morirono prima della Liberazione. Questo libro, vincitore del National Jewish Book Award, testimonia in modo vivido le impressioni e la sofferenza di chi visse sulla propria pelle lo sterminio nazista, compone il reportage inconsapevole di bambini e ragazzi alle prese con le difficoltà giornaliere dettate dalle persecuzioni. I loro pensieri, le loro idee e i loro sentimenti avvicinano il lettore a un livello più profondo di comprensione degli orrori dell'Olocausto.

ISBN: 9788822725059

DATA: 2019

AUTORE: none

DIMENSIONE: 5,95 MB

NOME DEL FILE: I diari dell'olocausto. I racconti e le memorie inedite delle giovani vittime delle persecuzioni naziste.pdf

SCARICARE
LEGGI ONLINE

I diari dell'olocausto. I racconti e le memorie inedite ...

I diari dell'olocausto. I racconti e le memorie inedite delle giovani vittime delle persecuzioni naziste è un libro pubblicato da Newton Compton Editori nella collana Fuori collana

I diari dell'olocausto. I racconti e le memorie inedite ...

I racconti e le memorie inedite delle giovani vittime delle persecuzioni naziste Questa commovente raccolta riunisce alcune incredibili storie scritte durante l'Olocausto da ragazzi tra i dodici e i ventidue anni. I protagonisti erano rifugiati o abitanti dei ghetti, o ancora giovani costretti a nascondersi dalla violenza delle leggi razziali.