Lo sguardo e oltre. Da Friedrich a Rothko PDF

Scarica l'e-book Lo sguardo e oltre. Da Friedrich a Rothko in formato pdf. L'autore del libro è Giorgio Agnisola. Buona lettura su equilibrifestival.it!

Equilibrifestival.it Lo sguardo e oltre. Da Friedrich a Rothko Image

DESCRIZIONE

Nonostante il progressivo allontanamento dai temi religiosi, l'avvertimento dell'oltre pervade l'arte contemporanea: un avvertimento non di rado drammatico, che si coglie nel profondo dell'espressione come riflesso di un'ansia, come turbamento e ricerca di ragioni e sensi del mistero della vita. E talvolta nella stessa fisionomia multiforme dei linguaggi segnati dalla sperimentazione e nell'eclettismo espressivo che l'uomo d'oggi testimonia la sua ricerca di infinito. Una ricerca in genere non inquadrabile in un ambito confessionale, che non assume l'ansito di una speranza coltivata come dichiarata religio, ma che è tuttavia vivissima, attinge più di tante pallide e retoriche manifestazioni confessionali alla sapienza del mistero. Giorgio Agnisola, critico e docente di arte sacra, rilegge con questa chiave l'arte degli ultimi due secoli, da Friedrich a Rothko, proponendo attraverso la vita e l'opera di nomi esemplari, un'insolita ricerca teologica, capace di aprire lo sguardo alle regioni profonde della vita.

ISBN: 9788871867250

DATA: 2018

AUTORE: Giorgio Agnisola

DIMENSIONE: 2,41 MB

NOME DEL FILE: Lo sguardo e oltre. Da Friedrich a Rothko.pdf

SCARICARE
LEGGI

Lo Sguardo E Oltre. Da Friedrich A Rothko - Agnisola ...

Presentazione libro: Lo sguardo e l'oltre. Da Friedrich a Rothko è il titolo del libro di Giorgio Agnisola pubblicato dalla casa Editrice "Moretti & Vitali" che sarà presentato dal critico d'arte prof. Michelangelo Giovinale, alle ore 17,00 di martedi 16 aprile 2019,al Palazzo delle Arti di Napoli in via dei Mille,60 Lo sguardo e l'oltre.

Si presenta il libro di Giorgio Agnisola - IlVaglio.it

Lo sguardo e l'oltre Da Friedrich a Rothko Moretti & Vitali, Bergamo 2018, pp. 144, € 14,00. 515 Recensioni ascoltare una sinfonia a un cieco, ma non fargli contemplare un quadro, nonostante alcuni meritori esperi-menti) può aprirsi al dialogo con ciò che non si vede.