Il primato della volontà PDF

Abbiamo conservato per te il libro Il primato della volontà dell'autore Arthur Schopenhauer in formato elettronico. Puoi scaricarlo dal nostro sito web equilibrifestival.it in qualsiasi formato a te conveniente!

Equilibrifestival.it Il primato della volontà Image

DESCRIZIONE

Che cos'è la volontà? Da dove scaturisce la forza con cui essa salda in noi mente e corpo determinando il nostro agire? Su questo eterno problema della filosofia si è sempre tornati, e sempre, fatalmente, si tornerà. Con un punto di riferimento ineludibile: Schopenhauer, il quale ha fatto della volontà la chiave di volta del proprio edificio speculativo, imperniando intorno a essa i motivi della sua filosofia. Negli anni tra il 1826 e il 1840 il filosofo elabora, cataloga e raccoglie centosei "Argomenti a favore del primato della volontà sull'intelletto". L'intento è quello di suffragare la sua tesi capitale: "la volontà è la cosa in sé, il solo elemento metafisico, mentre l'intelletto è mera apparenza, la sua esistenza è secondaria e derivata".

ISBN: 9788845916960

DATA: 2002

AUTORE: Arthur Schopenhauer

DIMENSIONE: 4,11 MB

NOME DEL FILE: Il primato della volontà.pdf

SCARICARE
LEGGI

volontà - Sapere.it

Il primato della volontà in Agostino e Massimo il Confessore: L'autore ripercorre le diverse tappe dell'elaborazione del concetto di volontà tanto in Agostino quanto in Massimo il Confessore, due giganti del pensiero cristiano e della cultura classica.Agostino e Massimo il Confessore consegnano all'umanità un'analisi sulla volontà senza precedenti.

L'interessante: # Il primato della volontà popolare

IL PRIMATO DELLA VOLONTÀ SECONDO SCOTO oggetto conosciuto dall'intelletto, il suo atto e l'intelletto medesimo. Dunque la volontà, quando vuole, è sempre almeno uguale all'intelletto, e questo non deve dirsi più nobile di quella. S'aggiunga che oggetto della volontà secondo S. Tommaso e secondo Scoto è il bene conosciuto.