Vedere la cecità. Considerazioni sulla figura del cieco tra antico e moderno PDF

Leggi il libro Vedere la cecità. Considerazioni sulla figura del cieco tra antico e moderno PDF direttamente nel tuo browser online gratuitamente! Registrati su equilibrifestival.it e trova altri libri di Salvatore M. Ponzio!

Equilibrifestival.it Vedere la cecità. Considerazioni sulla figura del cieco tra antico e moderno Image

DESCRIZIONE

In questo saggio vengono indagati gli snodi semantico-concettuali di una specifica parola: la cecità. L'autore ci guida attraverso alcuni dei luoghi più conosciuti della letteratura filosofica occidentale, nei quali il concetto di cecità ha assunto le coordinate di perno semantico della narrazione. Ciò che emerge con forza dall'intersezione dei diversi significati associati alla parola cecità è dunque la molteplicità dei giochi linguistici nei quali viene utilizzata, nonché la capacità della stessa di rappresentare una chiave d'accesso alla complessità simbolica comunicata dalla grammatica del vedere. Dal confronto operato tra le immagini tratte dal mito classico e le rappresentazioni moderne della cecità fornite, tra gli altri, da Molyneux, Locke, Berkeley e Diderot, emergono così le profonde fratture sociali ed epistemologiche che, ancora oggi, le conferiscono significato. Assumere come oggetto di chiarificazione filosofica una parola comune come cecità e problematizzarne i significati assunti sul assunti sul piano della coscienza ordinaria diviene allora il medium principale per mettere in discussione i presupposti acriticamente accettati nell'uso quotidiano che se ne fa.

ISBN: 9788898697328

DATA: 2015

AUTORE: Salvatore M. Ponzio

DIMENSIONE: 9,87 MB

NOME DEL FILE: Vedere la cecità. Considerazioni sulla figura del cieco tra antico e moderno.pdf

SCARICARE
LEGGI ONLINE

Cecità E Conoscenza: Tesina - Tesina di Letteratura - Arte ...

Pascoli inserisce al verso 2 dell'ultima sezione del componimento la rugiada, che piovve sulla testa del cieco dalle stelle. Il particolare fenomeno rimanda a Plinio il Vecchio, secondo cui la rugiada è la saliva egli astri di cui si nutrono le cicale. Rimasto immobile e senza risposte il cieco distingue soltanto la Morte.

PDF "La disabilità visiva"

Alle vecchie prospettive della sociologia urbana e rurale si va oggi sostituendo una visione integrata del territorio, nella quale gli insediamenti metropolitani occupano certamente uno spazio importante ma non esclusivo. A ciò è ormai indispensabile affiancare la problematica migratoria, nel contesto di una concezione sempre più elastica della residenza individuale e familiare. Adottando ...