Il quarto livello PDF

Leggi il libro Il quarto livello PDF direttamente nel tuo browser online gratuitamente! Registrati su equilibrifestival.it e trova altri libri di Maurizio Torrealta!

Equilibrifestival.it Il quarto livello Image

DESCRIZIONE

La trattativa tra Stato e mafia all'inizio degli anni Novanta è un fatto ormai provato e ha intaccato la società italiana a tutti i livelli. Ci sono stati esecutori materiali di intimidazioni e stragi; ci sono stati i boss mafiosi, mandanti decisi a ricattare il governo italiano per ottenere l'impunità dei loro crimini; c'è stata una politica troppo facile al compromesso più inconfessabile, che ha cercato di usare invano modo Cosa Nostra sperando di non doverne mai pagare il prezzo. Ma c'è stato un quarto livello, un gruppo di persone che, nell'ombra, ha mosso i fili degli eventi, ricattando criminali e politici, depistando indagini, inquinando le prove. Erano, e sono ancora, funzionari del Sisde, generali, agenti dei servizi. Tutto in nome di un "interasse di Stato" per il quale, solo da quest'anno, si è cominciato a chiedere conto.

ISBN: 9788817046077

DATA: 2011

AUTORE: Maurizio Torrealta

DIMENSIONE: 2,32 MB

NOME DEL FILE: Il quarto livello.pdf

SCARICARE
LEGGI

Libro Il quarto livello - M. Torrealta - Rizzoli ...

Questo "quarto livello", dunque, è molto più pericoloso del terzo e indubbiamente segna il passaggio delle mafie da dimensioni puramente localistiche e nazionali ad un livello di incidenza a livello globale.Ho sempre pensato che Giovanni Falcone e Paolo Borsellino siano morti perché forse, anche inconsapevolmente, stavano toccando i fili del livello internazionale e mediante analisi ...

Il quarto livello. 11 settembre 2001 ultimo atto? Dalla ...

Il livello di retribuzione minima del terziario Confcommercio è il seguente (la tabella è da intendersi in maniera rappresentativa e non esaustiva rispetto ai singoli accordi contrattuali): In attesa del rinnovo dei CCNL Confcommercio e Confesercenti, l'attuale contratto collettivo nazionale del lavoro sarà in vigore fino al 31 dicembre 2019.