Il muro degli eroi PDF

Scarica l'e-book Il muro degli eroi in formato pdf. L'autore del libro è Bruno Mazzoni. Buona lettura su equilibrifestival.it!

Equilibrifestival.it Il muro degli eroi Image

DESCRIZIONE

È un romanzo di guerra dove l'alfiere Martino cerca di sopravvivere. Non crede negli ideali rivoluzionari per cui fa del suo meglio per divertirsi combattendo con ferocia e crudeltà. Convinto che gli eroi muoiono in modo stupido, fa di tutto per far incidere sul monumento "il muro degli eroi" i nomi di farabutti, disertori e traditori. Un ribelle che trova il punto debole della società, ovvero, credere a tutte le fandonie osannate dai media. Quindi crea dei falsi eroi solo per ridere e scommettere su chi sarà il prossimo nome ad essere inciso indegnamente su quel muro. Nonostante la cattiveria è un uomo che a modo suo sta a galla sulla feccia di periferia e non si fa schiacciare da un chicchessia. Dopo tanta crudeltà riesce pure ad essere più umano di molti cinici politici. Nel romanzo ci sono cyborg, umanoidi e soprattutto umani che di umano hanno solo il nome. Le vicissitudini della guerra a macchia di leopardo portano il popolo a diventare spietato, anche con i propri confinanti.

ISBN: 9788869909429

DATA: 2016

AUTORE: Bruno Mazzoni

DIMENSIONE: 6,74 MB

NOME DEL FILE: Il muro degli eroi.pdf

SCARICARE
LEGGI

Flavio Favelli "Gli Angeli degli Eroi" - Elisa del Prete

Nel mosaico di genti che abitano ancora oggi le montagne del Caucaso vive il popolo degli Osseti, che è stato riconosciuto come «l'ultimo avanzo del vasto gruppo che Erodoto e altri storici e geografi dell'antichità indicavano col nome di Sciti e di Sarmati». Una grande civiltà, fra le più misteriose e dibattute, fa dunque da sfondo a questi montanari che amano la magnificenza e lo ...

Il muro degli eroi - Dalla noia della quotidianità ci ...

Gli occidentali assistono impotenti alla costruzione del Muro. Kennedy si reca a Berlino il 27 giugno 1963 per constatare la rottura. Alcune persone approfittano ancora dei difetti del muro per fuggire all'Ovest. Il regime Est migliorerà nel corso degli anni successivi la sorveglianza della frontiera.