Un percorso a spirale. Teologia femminista: l'ultimo decennio PDF

Abbiamo conservato per te il libro Un percorso a spirale. Teologia femminista: l'ultimo decennio dell'autore Elizabeth E. Green in formato elettronico. Puoi scaricarlo dal nostro sito web equilibrifestival.it in qualsiasi formato a te conveniente!

Equilibrifestival.it Un percorso a spirale. Teologia femminista: l'ultimo decennio Image

DESCRIZIONE

In una società in cui il pensiero delle donne fatica a sedimentarsi, Elizabeth Green riparte dai temi, tuttora attuali, che hanno caratterizzato fin dall’inizio la teologia femminista – la questione dei corpi, la sessualità nelle sue varie declinazioni, la maternità, la violenza di genere, il rapporto donne-chiesa – e propone letture inedite della Bibbia che incoraggino, a partire da sé, un avvicinamento creativo al testo sacro. «La rivoluzione nonviolenta delle donne ha portato enormi cambiamenti, tanto che il patriarcato è stato dichiarato morto. Se a un livello ciò è vero, a un altro il dominio maschile continua a riprodursi in circostanze sempre nuove. Anche come teologhe abbiamo quindi spesso la sensazione di dover cominciare da capo, riprendendo gli inizi della ricerca femminista in contesti via via diversi. La spirale costituisce dunque la figura lungo la quale possiamo salire e, talvolta, scendere. È ciò che accade in queste pagine attraverso un pensiero tessuto nel contesto mutevole degli ultimi dieci anni ma che riprende temi che hanno caratterizzato dagli inizi la teologia femminista. Gli inizi vanno ripresi più e più volte in modo che ognuna (e ognuno) possa proseguire nel proprio percorso a spirale». Elizabeth E. Green

ISBN: 9788868982539

DATA: 2020

AUTORE: Elizabeth E. Green

DIMENSIONE: 8,16 MB

NOME DEL FILE: Un percorso a spirale. Teologia femminista: l'ultimo decennio.pdf

SCARICARE
LEGGI

Appuntamenti - Archivio - Il portale delle chiese ...

- Green E. " Un percorso a spirale". Teologia femminista, l'ultimo decennio, Claudiana 2020 In una società in cui il pensiero delle donne fatica a sedimentarsi, Elizabeth Green riparte dai temi, tuttora attuali, che hanno caratterizzato fin dall'inizio la teologia femminista - la questione dei corpi, la

8 marzo, le protestanti. La parola di Elizabeth: "Soggetto"

Iniziamo con il libro curato dal direttore di Riforma, Alberto Corsani, insieme a Sabina Baral. Credenti in bilico pone al lettore alcune domande e affida possibili riflessioni e risposte ad autorevoli intellettuali, storici, psicologi, teologi, sulle grandi sfide di oggi e sulla fede (domande rivolte in particolar modo alle nostre chiese protestanti ed evangeliche?): «Perché balbettiamo ...