Equilibri 2014

4° Festival di Circo Contemporaneo sul Reno

eq_14

Il 6, 7 e 8 GIUGNO 2014 Casalecchio di Reno è stata invasa da uno degli appuntamenti italiani più attesi del panorama circense.

Un festival ricco di circo contemporaneo, artisti di fama internazionale si sono esibiti negli spettacoli programmati nel week end casalecchiese.

 

eq14_loc


 

EQUILIBRI 2014 – cabaret clown – venerdì 6 – sera

Signore e signori, anche quest’anno equilibri vi offrirà artisti internazionali nuovi e di alto livello. ecco l’ensamble che sarà con voi al teatro pubblico di casalecchio venerdì’ 6 giugno per il clown cabaret.
benjamindelmas

benjamin delmas

è riconosciuto come il più originale, autentico e internazionale tra gli artisti di strada torinesi. nato a parigi nel 1977 e cresciuto a devon in inghilterra, dal 2003 vive a torino, si è formato in strada tra parigi e londra, ha lavorato in circhi e festival in tutto il mondo. collabora con la compagnia action theatre e con il teatro della caduta.


circondaticompagnia icircondati

due clown, un clarinetto e un organetto, danno vita a un concerto che fin dall’inizio non trova una posizione comoda. il fallimento crea l’assurdità, in un gioco senza sosta e senza regole. vincitori del premio “la catena di zampano’ 2013″ rimini”
vincitori del premio giuria milano clown festival 2011.


cristina-genninazzicristina genninazzi in: miss. jenny pavone

performance comica di clownerie e acrobatica aerea
cristina geninazzi, in arte jenny pavone, da anni porta avanti lo studio e l’amore per il teatro fisico, il clown e le discipline aeree.
numero ironico che applica la clownerie all’arte della danza sospesa…tra piume di struzzo e foglie d’insalata, leggiadria e goffaggine si mischiano in una performance comica. uno spettacolo dove circo e clownerie creano un cocktail esilarante.


luigi-ciottaluigi ciotta

sweet dreams è un numero grottesco che parla di piacere e di dipendenza, usando come metafora lo zucchero.
un percorso tragicomico che attraverso la comicità del clown, la follia del buffone e l’ironica seduzione del burlesque e della pole dance rivela in modo divertente e dissacrante il volto amaro della dipendenza.
luigi ciotta è un attore teatrale professionale, clown, buffone, artista di strada, presentatore di varietà e pittore. dal 2005 si esibisce in europa recitando in italiano, francese, inglese e spagnolo.


michelemichele didedda

un uomo alla ricerca dell’intimità per organizzare la sua pausa pranzo.
dal semplice gesto di imbottire il proprio panino possono scaturirsi una serie di situazioni surreali ed eccentriche.
tra gag, conflitti e creatività riuscirà a portare a termine il suo pasto.


mrmagikindermr. magikinder

per uno strano incantesimo ci si ritrova in un mondo incredibile. un uomo buffo, vestito all’inglese ci stupisce e rende tutto possibile, ci lascia con il suo grande insegnamento e ci spiega le sue improbabili teorie.


saulomanuelsaulo & manuel presentano: human safari

human safari è il nuovissimo spettacolo di saulo lucci e manuel bruttomesso (in arte nespolo lo giullare). e’ un viaggio all’interno  dei segreti racchiusi nell’animo umano.  il rapporto di non-comunicazione è la chiatta che conduce i due personaggi attraverso luoghi dell’indefinito. il clown e uno studio rigoroso e rodato sul comico, sono le fondamenta.
un viaggio che vi lascerà senza parole.


triochetrio trioche in: troppe arie!

il nuovo spettacolo del trio trioche, un concerto unico nel suo genere! se pensate che la musica classica sia necessariamente seria , o perfino noiosa, questo esilarante trio vi farà cambiare idea .
ascoltare mozart in versione reggae o rossini accompagnato dai cucchiai tipici della musica irlandese passando dalle più belle arie di verdi a david bowie e i sex pistols è solo un’idea della delirante immaginazione che questo trio propone senza disdegnare un sano virtuosismo musicale.
con nicanor cancellieri al flauto traverso, silvia laniado soprano lirico e franca pampaloni al pianoforte. diretti da rita pelusio e con la consulenza artistico musicale di luca domenicali.


 

EQUILIBRI 2014 – buskers in piazza del popolo – sabato 7 – domenica 8 – pomeriggio

mrbang

mr bang

mr bang è un terrorista della risata: ama le esplosioni e ogni cosa che faccia “bang”. è un clown metropolitano che cerca di far esplodere tutto e tutti, anche se stesso. nel suo spettacolo stupisce creando situazioni assurde inframmezzate da colpi di scena a suon di botti, giochi di fumo, esplosioni inattese e battute al vetriolo. uno spettacolo dal ritmo frenetico per un personaggio un po’ folle, un po’ magico, un po’ pirotecnico.


cirocavallociro cavallo show

dopo trent’anni da showman su tutte le più prestigiose navi da crociera, dopo una serie di successi e incassi senza precedenti, ciro cavallo da una svolta alla sua esistenza ritirandosi a vita da strada. vive da barbone e porta in giro le sue varie performance che lo hanno reso famoso: oltre al cavallo di battaglia dei vecchi tempi, il salto con la mini bici nel cerchio di fuoco. provocatorio, esuberante, critico sui canoni degli spettacoli dei giorni d’oggi. di e con maurizio marchetti, regia di peter weyel.


NICOLA-3

compagnia baraccano in: folies

la spensieratezza di gingerina, con la sua risata contagiosa e i suoi modi maldestri apre lo spettacolo dello sventurato baraccano un personaggio eccentrico che stupisce il suo pubblico con performances, gag, creando energici momenti che sfumano tra il comico e il surreale.


nespolologiullarenespolo lo giullare

manuel e’ un attore, clown, mimo, giocoliere, equilibrista, acrobata con un notevole studio alle spalle e una grande esperienza di spettacoli dal vivo, basati tutti sull’interazione divertente con il pubblico. manuel ha iniziato la sua formazione nel ‘97, alla fabbrica degli attori di rebecca sacco (montecchio maggiore – vi) e successivamente si è diplomato all’atelier di teatro fisico di philip radice (to).


 

EQUILIBRI 2014 – gala show – sabato 7 – sera

andreabetta

andrea bettaglio

attore professionista attualmente in prestito al circo, collabora da più di dieci anni con cesar brie, attualmente in scena con ‘viva l’Italia’. regista e attore in ‘cabaret degli affamati’ sotto la tenda del circo panico.


andreasperottoandrea sperotto

è nato nella campagna trevigiana di asolo, dove i racconti di hoffmann erano le colonne sonore più ascoltate durante la sua infanzia. a 18 anni ha fatto i bagagli, ha detto “ciao mamma, ciao papà, io me ne vado a torino a fare la scuola di circo”. terminata la flic,scuola di torino parte poi in francia a lille per seguire la formazione di lomme. lavora attualmente nella nuova creazione con la compagnia sugar…


eva

eva lunardi

acrobata al tessuto. nel 2006 si diploma presso la flic scuola di arti circensi di torino, specializzandosi in discipline aeree. continua la sua formazione in europa partecipando a diversi stage di circo e danza. lavora l’attore di circo con roberto magro (direttore artistico della flic, ex componente della compagnia rital brucante e regista di vari spettacoli internazionali).
durante la sua formazione partecipa a stage di trapezio e tessuti ballant con pascal clerbeaux, stage di danza contemporanea con peter jasko, florent bergal, roberto olivan ecc.. incontra françois juliot (compagnia rital brocante) e iris (felix ciorda, cirque plume) che le aprono la mente sul movimento e il respiro in rapporto all’oggetto. ex membro fondatore della compagnia di circo 4quarti con la quale lavora in francia e italia dal 2006 e dalla quale si separa nel settembre del 2009 dopo la maternità. insegnante di acrobatica aerea e circo dal 2007 ha insegnato alla flic e a “chapitombolo” la scuola di milo e olivia.
tiene stage di acrobatica aerea e ricerca coreografica in aria in italia, francia e spagna. dal 2010 vive e lavora col collettivo circo panico insieme al quale gira per tutta europa partecipando a festival e eventi vari.


giulia

giulia tacconi

studia danza contemporanea dall’età di 17 anni. dopo una breve vacanza studio alla steps on broodway di new york, new york usa, si laurea presso nscd northern school of contemporary dance in bachelor in performing arts in inghilterra e completa il suo training presso kibbutz contemporary dance company di rami be’er a nahariya in israele. durante il suo training ha avuto modo di studiare e danzare per numerosi spettacoli ed eventi con coreografi di fama internazionale. sviluppa inoltre una propria linea artistica che le da la possibilità di presentare la piece “one“ con e diretta da lei stessa presentata in israele e a luglio partirà per la spagna con la sua nuova piece “chance” per partecipare al festival agitart es mou vicino barcellona.
al suo percorso ha sempre assecondato l’esperienza dell‘insegnamento che la porta nell‘agosto 2013 a tenere un corso estivo di danza contemporanea a danzica (gdansk), polonia.
per equilibri 2014 presenta con brevi interventi quello che è frutto della sua ricerca del movimento e del suo percorso artistico.


pietroselva

pietro selva bonino

si e’ diplomato nel 2011 alla scuola di circo flic di torino, nei suoi 10 anni di esperienza ha avuto modo di sviluppare un proprio stile di giocolerai, nel quale lo studio corporale e la componente ritmica svolgono un ruolo molto importante. attualmente collabora con il regista e coreografo alessandro sciarroni per la sua nuova produzione untitled_ i will be there when you die. foto: www.margheritademichelis.it


raffaeleriggio

raffaele riggio

danzatore sul filo teso. in equilibrio su un filo d’acciaio del diametro di un centimetro a circa due metri d’altezza, il danzatore vive un’esperienza unica che trasmette al pubblico in maniera adrenalinica. Il numero mescola virtuosismi tecnici a momenti poetici, offrendo allo spettatore le infinite possibilità del mondo circense.


stevieboyd

stevie boyd

acrobata aereo specializzato in corde lisse. studia teatro e performance all’università e sempre in università muove i suoi primi passi verso il circo. lavora con galway community circus e incontra fidget feet e fred deb: è l’inizio di quattro anni di allenamento come acrobata aereo, presto si specializza nella corda liscia. studia presso la scuola romana di circo scuola di circo flic di torino dove completa il biennio professionale per artista di circo contemporaneo. ha lavorato come acrobata vari contesti tale quale opera, festival di circo, festival di danza aerea. ha collaborato con il collettivo 320chili e partecipato al documentario sul circo, grazing in the sky, oltre che a innumerevoli performance in diverse nazioni. affianca alla sua attività artistica la conduzione di laboratori di acrobatica aerea, in particolare di corda liscia. da 2013 lavora con la sua nuova compagnia in collaborazione con giada negroni, danza contemporanea.
numero di corda lisse. estratto di “diverged” – due strade, due possibilità… ma una sola scelta. diverged nasce dalla collaborazione tra stevie boyd, acrobata aereo irlandese, e giada negroni, danzatrice e coreografa italiana. il progetto prende spunto dalla poesia di robert frost per raccontare la lotta interiore che si combatte nel momento in cui si prende una decisione importante. i performers rappresentano due aspetti della stessa personalità che possono avere molti nomi: logica e istinto, ragione e follia, coscienza e incoscienza.


tatanwilliam

tatan e william

coppia di mano mano statico e dinamico, arrivano dalla colombia con un lavoro personale di ricerca del movimento. il numero parla di due persone che hanno un legame molto forte, questa unione va verso la ricerca della luce e della speranza. il confronto dei due esprime una metafora della vita e dei rapporti umani.


EQUILIBRI 2014 – compagnia Madame Rebine – domenica 8 – sera

rebinela riscossa del clown

dopo novant’anni di sfortuna, delusione e scivoloni un vecchio clown torna a cavallo della sua sedia a rotelle per farsi giustizia. sarà un’impresa impossibile dove renne acrobate, giocolieri miopi e mosche assassine cercheranno di impedirglielo. a colpi di naso rosso farà occhi neri e lotterà fino all’ultimo respiro per difendere la sua dignità. se ci riuscirà sarà solo grazie al sostegno degli spettatori. uno spettacolo di circo e teatro al servizio della leggerezza e del divertimento. un cabaret alla riscossa in un cui il clown trionfa!

 

 

la compagnia madame rebiné è nata nel 2011 a toulose maturando uni progetto iniziato a torino nel 2007.

al termine dell a formazione presso la scuola di circo flic (torino), andrea brunetto, max pederzoli e alessio pollutri si sono uniti nella creazione dello spettacolo biancaneve (2007) dando vita alla compagnia rebiné tuviré. l’esperienza è continuata con whi not?! (2008) e successivamente la compagnia si è sciolta per lasciar spazio alla formazione professionale.

i percorsi si sono separati tra le katakomben (berlino), la scuola di circo balthazar (montpellier), la scuola di circo le lido (toulose) e la scuola sperimentale dell’attore (pordenone) e dopo due anni di formazione, andrea, max e alessio si sono ritrovati a toulose più maturi, più coscienti dekka propria ricerca artistica e con la stessa voglia di lavorare assieme.

è nata così madame rebiné, una compagnia fondata sull’amicizia, alla ricerca du una condivisione informale, intima, coinvolgente, disinibita, generosa, poetica e divertente.

attraverso spettacoli, animazioni, video, libri, lavoratori e incursioni9 artistiche madame rebiné racconta storie impregnate di una profonda coscienza ironica che gli permette di giocare con le debolezze dell’essere umano senza mai mancargli di rispetto.

convinta che le più grandi libertà nascano dall’accettazione dei propri limiti, ha fatto della risata il proprio logo e della poesia lo strumento con cui trasmettere la sua piena fiducia in tutto ciò che di bello c’è nel mondo.


 

EQUILIBRI 2014 – musicisti

pestafago

pestafango

nascono nel 2007 alla ricerca di un suono acustico e allo stesso tempo di forte impatto, ma solo nel 2010 completano la formazione portandola a sette elementi. a questa ricerca si è affiancata quella sulle canzoni tradizionali dell’emilia e della romagna, con la necessità di arrangiarle in una chiave più comprensibile alle nuove generazioni. nel giugno 2010 esce il loro primo promo. ad aprile 2011 esce il loro primo lp “chenta la zighela”.


Cowboy-Satie

cowboy satie

il duo nasce per coniugare la passione per la musica classica e l’arte di strada, infatti il nostro repertorio comprende brani di musica d’arte eseguita con strumenti popolari.
la chitarra incontra l’armonica nella musica folk, da qui il nome cowboy, unito al celebre autore satie la cui irriverente goliardia ci ha permesso di giocare con la musica di vari stili e diverse epoche realizzando trascrizioni originali.


jazznorris

jazz norris

da bologna. una comune terra di maturazione e madre di ispirazioni collettive. un quartetto manoush che da sonorità tradizionali, vaglia volentieri tagli sperimentali e complessità aurorali.
jazz norris, un gioco di parole ormai vicino ad una concezione musicale suburbana, schierata dalla parte di chi da sempre ascolta, fluttuante sulle idee melodiche di musicisti provenienti esperienze culturali di sala, saloni, salotti..e strade di tanti paesi.

compagni creativi, accomunati da un’ormai addomesticata violenza strumentale.


 

Rispondi