sabato 10 giugno

casalecchio di reno (bo)

 


 repliche ore 19:00 e 21:30 – Teatro Tenda

Gran Gala di Circo Contemporaneo

Un’evasione dalla dalla realtà quotidiana per immergersi in un mondo surreale che avvolge a 360°: questo è quello che prova il pubblico quando assiste al Gran Gala di Circo contemporaneo di Equilibri. Ogni anno, a gran richiesta, Arterego organizza l’appuntamento più atteso del festival, un trait d’union di discipline circensi, aperto a ogni contaminazione con arti performative come il teatro, la clownerie, la danza contemporanea.

La messinscena è curata nel dettaglio per colpire nella sua varietà, alternando performance acrobatiche, comiche, suggestive. Ma il Gran Gala di circo non è fatto solo di “numeri”: gli artisti sono scelti con cura e attenzione dal panorama italiano e internazionale. La direzione artistica, infatti, seleziona i performers guardando ai festival di circo contemporaneo più importanti a livello mondiale, alle scuole superiori di arti circensi europee e scoprendo giovani talenti.

Per la settima edizione del 2017, il palco del Gran Gala avrà l’onore ospitare personalità come Jango Edwards, fondatore del Nouveau Clown institute di Barcellona, Aime Morales, vincitore del 35° Festival Mondial du Cirque de Demain, Caio Sorana, diplomato alla scuola superiore Académie Fratellini, Salvatore Frasca e Edoardo Demontis del Side Kunst Cirque, Claudia Cantone della compagnia Las Enclownadas, David e Tomas della compagnia Lapso Cirk.

Artisti

Salvatore Frasca

Salvatore è nato in Sicilia. Laureato in Accademia di Belle Arti di Firenze, è progettista e designer. Ha studiato tecniche del circo nelle scuole di Mosca, la Russia e Kiev in Ucraina. È specializzato in bicicletta acrobatica e giocoleria.  È responsabile per il team artistico Ibla Buskers Festival, Scenicafestival, WunderShow. Ad Atene, presenta il Latino Galà della Convenzione Giocoleria 30 Gran (EJC2007). Con le sue performance, presentazioni e spettacoli, ha giocato in Argentina, Croazia, Marocco, Turchia, Kurdistan, Russia, Spagna, Francia, Germania, Slovenia, Svizzera, Svezia, Grecia, Scozia, Regno Unito, Lituania, Serbia, Portogallo, Danimarca.

Edoardo Demontis

Il vento incessante della Sardegna e la mancanza di spazi di allenamento al chiuso per noi giocolieri, mi ha spinto, circa dieci anni fa, allo studio e la pratica della manipolazione di oggetti.
Mi sono appassionato al contact con le clave e da buon autodidatta, ho passato tanto tempo a cercare di stupirmi cercando nuove prese, nuovi scivolamenti ed equilibri, senza internet, e con pochi altri amici giocolieri che, come me, iniziavano a lanciare i primi
oggetti per aria.
Lavora dal 2013 con il coreografo Alessandro Sciarroni, un continuo stimolo e crescita artistica. Dal 2015 in costante collaborazione con il SIDE Kunst Cirque de la compagnia MiLAYKA, circo alternativo con tendone.

Jango Edwards

Fondatore dell’originale “Festival of Fools”, direttore del “Nouveau Clown Institute” e della “Fools Militia”, creatore del “Cabaret Cabrón”, artista clown internazionale, direttore e produttore. Durante gli ultimi 40 anni ha recitato, diretto e insegnato in più di 30 paesi ed è costantemente attivo nella evoluzione globale della professione del clown. Spettacoli diversi come il deserto del Sahara, il Ronald
McDonald Comedy Awards, la Conferenza internazionale bancaria svizzera, una spiaggia nudista, una mezza giornata in una partita di calcio, la Cattedrale di Notre Dame e un bagno al Majestic Hotel a Cannes hanno ospitato le sue apparizioni personali .

Caio Sorana

Incontra la giocoleria all’età di 15 anni, autodidatta fino al 2013 dove parte per Parigi per l’Academie Fratellini. Si diploma nel 2015 e attualmente lavora con le sue due compagnie: Soralino e Triandanti e come interprete per Les Objets Volants e Corpo Celeste. Si esibisce da solo nella nuova composizione “nuvole”.

Aime Morales

Aimé Morales nato a Merida-Venezuela il 17/01/1987. Dopo gli studi di base decide di tuffarsi nel mondo del circo, formandosi
nelle scuole di circo Rogelio Rivel, Erick de bont’s, Flic e Esac, per quasi 7 di studi collabora a piccoli e grandi progetti in Europa
e nel mondo. Circo Monti, Comex, Circo zenturm e molte altre imprese hanno lavorato con lui in cooperazione o di partenariato.
Aimé ha deliziato la giuria e il pubblico nella 35° edizione “Le Festival del Cirque du Demain” vincendo non solo la medaglia d’oro, ma anche il premio del pubblico, il premio presidente della Francia e del Ringling Bros Award.

Claudia Cantone

Claudia Cantone, cantante, clown e mimo, scopre il mondo del clown nel 2005 con il Master Class di Jango Edwards a Cannes.
Come cabarettista partecipa ad alcuni programmi di televisione in Italia, poi si forma con altri maestri clown di livello internazionale
come Johhny Melville, Carlo Colombaioni, Laura Hertz e Virginia Imaz.
Nel 2008 crea il suo primo spettacolo “Zero Zero Clown” one woman show, scritto con Claudio Fois e diretto da Jango Edwards.
Insieme a Daniela Conte crea in Spagna la compagnia clown Las Enclownadas e in Italia il gruppo “ClownTime”, e, mentre continua a rappresentare il suo spettacolo di strada “Il mondo di Yaya Clown”.

David & Tomas

David e Tomas del Collettivo Lapso Cirk sono due artisti multi-disciplimnari specializati in bilanciamento e manipolazione dei più svariati oggeti di ogni giorno. Entrambi amano quello che fanno e lo strano senso di eccitazione che provano in scena, quando sono concentrati a testare la fiducia e il coraggio che provano uno verso l’altro mettendo alla prova costantemente i propri limiti prima che succeda l’inevitabile, cadere!

OVVIO è una creazione dall’approccio giocoso e azzardato e piena di suspance. Manipolazione di oggetti e ricerca continua del bilanciamento si rincorrono, ma senza il coraggio e lo slancio giusto, si cade. Il che, a volte, può anche risultare molto divertente.

 


ore 17:00 – Piazza del Popolo

Gala Piccolo Circo

 

Una delle attività preferite di Arterego? Diffondere il circo… attraverso attività di formazione! Per questo nel 2010 sono iniziati i corsi della Scuola di circo di Arterego. Da quella fatídica data, ogni anno, in occasione del festival di Equilibri, i giovani allievi si esibiscono in una performance finale, per toccare con mano l’esperienza di uno spettacolo, da dietro le quinte al palco, con un vero pubblico, condividendo con artisti già affermati il proprio percorso di crescita artistica.

Per la settima edizione di Equilibri, Arterego ha dedicato un intero spettacolo alle abilità di questi artisti in erba, aiutandoli nella creazione dei singoli numeri, per la presentazione e la messa in scena, insomma uno spettacolo da grandi fatto solo di bambini!

arterego.org


ore 19:30 – Piazza del Popolo

Le due e un quarto

in

“Retrò Gold”

 

ideato da Martina Soragna e Silvia Laniado
con Martina Soragna e Teresa Bruno
regia Le due e un quarto
consulenza artistica André Casaca
burattini di Cristiana Daneo

Retrò Gold è uno spettacolo comico che racconta cosa succede dietro le quinte di una baracca dove apparentemente sembra andare tutto secondo copione. Essenziali la scenografia e i burattini sulla scena che vengono stravolti nella loro ordinarietà dallo sguardo del clown.

Gag, lazzi e virtuosismi canori dei protagonisti di pezza li trasformano da fantocci ad esseri pieni di vita ed è ciò che il pubblico vede nella prima parte dello spettacolo. Poi, goccia a goccia, cresce latente un dubbio, si avverte qualche intoppo, forse si sussulta per una palpabile ma non esplicitata tensione, fino a che accade l’ “inaccadibile”. Contro ogni regola teatrale si gira la baracca, si svela il dietro le quinte e lo spettacolo ricomincia. Ma niente è più come prima. Tutto può ripetersi all’infinito, rivelando ogni volta una nuova prospettiva e una nuova faccia della società umana. A cosa possono arrivare due burattinaie un po’ eccentriche con due burattini talentuosi, pensando di non essere viste? Questa è la nostra storia…

http://www.ledueunquarto.it


ore 20:30 – Piazza della Repubblica – Arial Black (concerto rock)

ore 20:30 – Marconi Ronzani – Electro Harmonix (Pink Floyd tribute band)


giovedì 8venerdì 9sabato 10domenica 11