Pillole di Equilibri 2020

Figlia del Festival Equilibri, che nel maggio 2020 avrebbe visto la sua decima edizione, nasce Pillole di Equilibri, rassegna di circo contemporaneo e di arte di strada a Bologna.

Calendario pillole di Equilibri

Pillole di Equilibri è la risposta dell’associazione culturale Arterego ai mesi di quarantena in cui la fruibilità dell’arte e della cultura hanno subito un brusco arresto, è il desiderio di incontro, la voglia di rianimare la città. 

Tutti gli appuntamenti si svolgeranno in totale sicurezza, rispettando le norme sanitarie per gli artisti e gli spettatori. Il pubblico sarà contingentato, quindi i posti limitati la prenotazione telefonica è obbligatoria per tutti gli eventi.
Gli spettacoli sono a entrata libera e uscita a cappello. L’offerta, libera e consapevole, aiuterà a finanziare la rassegna stessa.

Tutti gli appuntamenti si svolgeranno in totale sicurezza, rispettando le norme sanitarie per gli artisti e gli spettatori. Il pubblico sarà contingentato, quindi i posti limitati la prenotazione è obbligatoria – al telefono o online sulla piattaforma Event-brite – per tutti gli eventi.
Gli spettacoli sono a entrata libera e uscita a cappello. L’offerta, libera e consapevole, aiuterà a finanziare la rassegna stessa.

utti gli appuntamenti della rassegna si svolgono in totale sicurezza, rispettando le norme sanitarie per gli artisti e gli spettatori. Gli spettatori sono obbligati ad indossare la mascherina e mantenere le misure di distanziamento sociale, in riferimento alle linee guida per la prevenzione attualmente in vigore.

Si pregano i gentili spettatori di essere presenti in loco almeno mezz’ora prima dell’inizio dello spettacolo, in modo da garantire fluidità delle entrate e nell’assegnazione dei posti.

Il pubblico sarà contingentato, quindi i posti sono limitati e la prenotazione è obbligatoria per tutti gli eventi.

Pillole di Equilibri si svolge in collaborazione con: Comune di Bologna, Bologna Estate, Labas-Vicolo Bolognetti, Dramaphone- Parco Fondo Comini e Circolo La Fattoria. 

PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA:
Al telefono dalle 16:00-20:00
+39 353 4098322

Online su Event Brite (nel programma di seguito i link di prenotazione).

PROGRAMMA

SABATO 27 GIUGNO

Mini varietà|Arterego 
18:00 & 21:00 | Vicolo Bolognetti 2, Bologna

Sempre diverso e condito da tante idee, un varietà a sorpresa in cui tutto è quello che non sembra e sembra quel che non è. Tra danzatrici aeree, maghi dell’assurdo e domatori di oggetti volanti, il pubblico scoprirà il piccolo mondo di ciascuno dei matti matti personaggi che abiteranno Vicolo Bolognetti. Si scopriranno le loro piccole manie, le grandi debolezze, i giochi infantili, la forza del gesto, l’energia esplosiva la musica interiore e non solo.

Artisti: Mr. Sacha, Magico Turra, Lunaquiches Aerea.

Prenotazione online

DOMENICA 5 LUGLIO

Welcome| Incredibilmento Nico 
17:30 & 19:30 |Parco Fondo Comini, via Fioravanti 68 Bologna

Nicolò Antioco Ximenes, in arte Nico, è un viaggiatore con la sua valigia che cerca continuamente un pubblico davanti al quale esibirsi e con cui sentirsi ogni volta a casa.
Prenotazione online

MARTEDì 8 LUGLIO

La Corda | Gera Circus
21:00 | Circolo La Fattoria, Parco Pier Paolo Pasolini, Bologna

La Corda è uno spettacolo di circo, in strada, in cui Mr Gera, grazie alla sua sfrenata energia (fatta di fischi e grammelot da commedia dell’arte) coinvolgerà grandi e piccini, in una miscela di virtuosismi tra giocoleria con palline e cerchi, aprendo e chiudendo le danze con una corda.

Prenotazione online

DOMENICA 12 LUGLIO

Clown’s Tragedy Show| Andrea Montevecchi
17:30 & 19:30 | Parco Fondo Comini, via Fioravanti 68 Bologna

Clown, giocoleria, musica dal vivo ed equilibrismo, nello spettacolo di Andrea Montevecchi si fondono in un mix di imprevisti e interazioni con il pubblico diventando essi parti integranti dello spettacolo. Spesso ciò che avviene è un atto unico, un’improvvisazione e una divagazione sul tema principale, dove l’inaspettato diventa protagonista.

Prenotazione online

MARTEDì 22 LUGLIO

In Cammino | Berto di Strada
21:00 | Circolo La Fattoria, Parco Pier Paolo Pasolini, Bologna

Berto in scena non vuol rivendicare nessuna abilità particolare: la giocoleria, l’improvvisazione clownesca, la magia, sono solo pretesti per la risata e per comunicare agli altri la propria visione della realtà.
Il sarcasmo e l’autoironia diventano luoghi fisici dove portare il pubblico, mentre la semplicità e l’innata voglia di giocare creano un ambiente in cui ognuno si può riconoscere e a volte riscoprire.

Prenotazione online

GIOVEDì 23 LUGLIO

Shock ‘Em All|La Sbrindola
21:00|Vicolo Bolognetti 2, Bologna

“La Sbrindola porta caos, anarchia, ilarità e tecnica estrema” 

Lo spettacolo nasce prima di tutto dall’amicizia ed incontro tra due incredibili ed estroverse personalità e inizia a prendere forma nel 2008, durante un viaggio in Ungheria, nel quale incomincia una grandiosa amicizia e collaborazione tra i due artisti. Punto focale per la storia dello spettacolo, l’incontro  nella capitale ungherese con Fabrizio il Gorilla, durante la notte di capodanno.

Guidato dalla divina illuminazione del gorilla Fabrizio l’incontro artistico tra i due attori e la fusione tra le loro tecniche: una forsennata ed incredibile ricerca musicale e ritmica da una parte, una estroversa, corporea, bizzarra giocoleria dall’altra.

Prenotazione online

Pillole di Equilibri si svolge in collaborazione con: Comune di Bologna, Bologna Estate, Labas-Vicolo Bolognetti, Dramaphone-Parco Fondo Comini e Circolo La Fattoria. 

PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA:
Chiamare dalle 16:00-20:00
+39 353 4098322

PROGRAMMA

SABATO 27 GIUGNO

Mini varietà|Arterego 
18:00 & 21:00|Vicolo Bolognetti 2, Bologna

Sempre diverso e condito da tante idee, un varietà a sorpresa in cui tutto è quello che non sembra e sembra quel che non è. Tra danzatrici aeree, maghi dell’assurdo e domatori di oggetti volanti, il pubblico scoprirà il piccolo mondo di ciascuno dei matti matti personaggi che abiteranno Vicolo Bolognetti. Si scopriranno le loro piccole manie, le grandi debolezze, i giochi infantili, la forza del gesto, l’energia esplosiva la musica interiore e non solo.

Artisti: Mr. Sacha, Magico Turra, Lunaquiches Aerea.

DOMENICA 5 LUGLIO

Welcome|Incredibilmento Nico 
17:30 & 19:30|Parco Fondo Comini, via Fioravanti 68 Bologna

Nicolò Antioco Ximenes, in arte Nico, è un viaggiatore con la sua valigia che cerca continuamente un pubblico davanti al quale esibirsi e con cui sentirsi ogni volta a casa.

MERCOLEDì 8 LUGLIO

La Corda |Gera Circus
21:00|Circolo La Fattoria, via Pirandello 6, Bologna

La Corda è uno spettacolo di circo, in strada, in cui Mr Gera, grazie alla sua sfrenata energia (fatta di fischi e grammelot da commedia dell’arte) coinvolgerà grandi e piccini, in una miscela di virtuosismi tra giocoleria con palline e cerchi, aprendo e chiudendo le danze con una corda.

DOMENICA 12 LUGLIO

Clown’s Tragedy Show|Andrea Montevecchi
17:30 & 19:30|Parco Fondo Comini, via Fioravanti 68 Bologna

Clown, giocoleria, musica dal vivo ed equilibrismo, nello spettacolo di Andrea Montevecchi si fondono in un mix di imprevisti e interazioni con il pubblico diventando essi parti integranti dello spettacolo. Spesso ciò che avviene è un atto unico, un’improvvisazione e una divagazione sul tema principale, dove l’inaspettato diventa protagonista.

MERCOLEDì 22 LUGLIO

In Cammino|Berto di Strada
21:00|Circolo La Fattoria, via Pirandello 6, Bologna

Berto in scena non vuol rivendicare nessuna abilità particolare: la giocoleria, l’improvvisazione clownesca, la magia, sono solo pretesti per la risata e per comunicare agli altri la propria visione della realtà.
Il sarcasmo e l’autoironia diventano luoghi fisici dove portare il pubblico, mentre la semplicità e l’innata voglia di giocare creano un ambiente in cui ognuno si può riconoscere e a volte riscoprire.

GIOVEDì 23 LUGLIO

Shock ‘Em All|La Sbrindola
18:00 & 21:00|Vicolo Bolognetti 2, Bologna

“La Sbrindola porta caos, anarchia, ilarità e tecnica estrema” 

Lo spettacolo nasce prima di tutto dall’amicizia ed incontro tra due incredibili ed estroverse personalità e inizia a prendere forma nel 2008, durante un viaggio in Ungheria, nel quale incomincia una grandiosa amicizia e collaborazione tra i due artisti. Punto focale per la storia dello spettacolo, l’incontro  nella capitale ungherese con Fabrizio il Gorilla, durante la notte di capodanno.

Guidato dalla divina illuminazione del gorilla Fabrizio l’incontro artistico tra i due attori e la fusione tra le loro tecniche: una forsennata ed incredibile ricerca musicale e ritmica da una parte, una estroversa, corporea, bizzarra giocoleria dall’altra.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *