26 maggio – Scuola di circo e Gran Gala

SCUOLA DI CIRCO – GLI ALLIEVI DI ARTEREGO

Sabato 26 maggio ore 16:30 – Spazio Eco

 

Una delle attività preferite di Arterego? Diffondere il circo… attraverso attività di formazione! Per questo nel 2010 sono iniziati i corsi della Scuola di circo di Arterego. Da quella fatídica data, ogni anno, in occasione del festival di Equilibri, gli allievi si esibiscono in una performance finale, per toccare con mano l’esperienza di uno spettacolo, da dietro le quinte al palco, con un vero pubblico, condividendo con artisti già affermati il proprio percorso di crescita artistica. Per la ottava edizione di Equilibri, Arterego ha dedicato un intero spettacolo alle abilità di questi artisti in erba, aiutandoli nella creazione dei singoli numeri, per la presentazione e la messa in scena, e per la prima volta, in occasione del primo anno del corso Circo-teatro, in scena ci saranno anche gli adulti!

 



 

GRAN GALA DI CIRCO CONTEMPORANEO 

Sabato 26 maggio prima replica ore 18:30 , seconda 21:30  – Teatro-tenda

 

L’appuntamento più atteso del festival, summa di arti e artisti circensi del panorama contemporaneo. Un’esplorazione intensiva del Pianeta Circo per scoprire i suoi strani abitanti, che si muovono dentro ruote giganti, volano su corde sospese, si inerpicano nella verticalità dell’assurdo, comunicano attraverso sfere rotanti.

Il Gran Gala di circo non è fatto solo di “numeri”: gli artisti sono scelti con cura e attenzione. Ve li presentiamo.

ARTISTI gran gala di circo contemporaneo:

 

SBLATTERO ROBERTO – Presentatore e ruota tedesca

Socio fondatore del Collettivo 320 chili, con cui produce spettacoli di danza e di teatro-circo,

l’incontro di Roberto con il circo avviene alle convention, poi frequenta stage di teatro e di arti circo in Italia e in Europa. Appena apre la Flic, prima scuola di circo per adulti a tempo pieno, si iscrive subito specializzandosi in giocoleria e innamorandosi della ruota tedesca. http://www.sblattero.it

 

CECILIA MANFRINI – corda bailant

Diplomata alla scuola superiore di circo Acapa, a Tilburg in Olanda. Cecilia Manfrini fa parte della compagnia Belga Cirque du Platzak. Acrobata, contorsionista e non solo, la sua specializzazione è la volteggiante corda bailant. In “La Chasse” Cloudswing Number, si riconosce la voglia di lanciarsi nel vuoto, un mare in tempesta, la caccia ad un mostro immaginario, un corpo bianco che lotta per restare in superfice. Si riconoscono le nostre paure e le nostre conquiste. La forza di un grido

L’adrenalina.

https://www.cirqueduplatzak.com

 

FRANCESCO CASPANI – Giocoleria

Ha studiato alla Scuola di circo Flic di Torino e successivamente alla Lido di Tolosa. Nel corso degli anni ha maturato esperienza nel teatro di strada, nel circo contemporaneo e nel teatro fisico. Continua a perfezionare il suo lavoro attraverso la formazione continua, frequentando workshop e laboratori di ricerca, i cui frutti si riscontrano in perfomance di giocoleria di ricerca.

 

 

 

GERMAN CARO LARSEN – Cinghie aeree

Specialista del circo, cercatore sonoro, musicista autodidatta e creatore di spazi scenici. Autore e performer presso Cia Proyecto Otranoide incentrata sulla ricerca di un linguaggio che contamina il circo, gli oggetti, le costruzioni e il controllo dei dispositivi e dei movimenti del suono. La sua ricerca creativa si riscontra nel cercare di “nascere” dal contatto con la propria materia, con l’oggetto, le trame; dove il corpo si immerge e cerca di appartenere al luogo, ogni volta diverso.

https://germancaro.wixsite.com/carolarsen

 

JAVIER MARIO SALCEDO HERNANDEZ – Acrodance e Verticali

Diplomato all’Experimental Academy of dance di Salisburgo (SEAD), Javier è un giovane ballerino intento alla ricerca e alla contaminazione tra l’acrobatica e la danza. Sinuoso e delicato, nelle sue performances è facile ritrovare una connessione empatica, sensibile, profonda: dal corpo alla percezione, da una realtà distorta alla fantasia.

https://www.youtube.com/watch?v=uaUkNVEauk0

 

OTTAVIO STAZIO – Giocoleria

Ottavio, 23 anni e sono italiano. Dopo un periodo di viaggio in Europa, ha iniziato un viaggio intorno alla giocoleria, e successivamente alla danza, in particolare all’hip-hop, e non si è più fermato. Studia alla Circus School di Lione, “pronto” a scoprire il meraviglioso ignoto che l’arte regala.

https://youtu.be/2Fy-aEaXL40

 

ALICE UMANA – Recitazione, poesia

Creatrice delle Filastrocche Medicamentose, ora Alice gira il Mondo, tra congressi, interviste e premiazioni (…si sussurra che la preziosa Formula sia in odore di Nobel!) ma non manca di portare la sua Cura per le Strade, in ogni Piazza, come già i suoi Antenati facevano.
Perché Tutti Quanti abbiano la Possibilità di trasformare ciò che credono esser Piombo solamente, in prezioso Oro scintillante!

https://filastrocchemedicamentose.wordpress.com

 

VERONICA CAPOZZOLI – verticalismo e palo cinese

Veronica Capozzoli è artista di circo – verticalista e acrobata al palo cinese – e attrice e regista teatrale. Si diploma alla Scuola di Cirko Vertigo e continua la formazione artistica a Arc en Cirque, in Francia. Diplomata in Commedia dell’Arte presso la Scuola di Teatro Louis Jouvet, fonda e dirige la Compagnia Respirale Teatro e, nel 2015 crea con David, Tomas, Celine e Carla il Kolektiv Lapso Cirk.

http://lapsocirk.com

 

LÉA LEGRAND  – equilibrismo

 

Léa Legrand incontra le arti circensi sotto lo chapiteau della Scuola Nazionale di Circo di Châtellerault, in cui decide di fare il suo percorso scolastico, insieme alla formazione letteraria.insieme alla formazione letteraria. Si specializza in acrobatica e sfera d’équilibrio, disciplina in cui tutto è ancora da scrivere, nel circo contemporaneo. Léa continua la propria ricerca artistica e la sua formazione tecnica alla Scuola di Circo di Bordeaux, prima, e alla Scuola di Circo FLIC di Torino, poi.

http://lapsocirk.com

Rispondi